100 anni di TRIPOLINO TORRINI

08.03.2013 12:19

www.frescodiweb.it/dettaglio_news.php?id=8676

 

 

07/03/2013
Pozzuolo festeggia i 100 anni di Tripoli Torrini
Il fantino di razza compirà 100 anni l'8 marzo. Festa a Pozzuolo domenica 10 con i rappresentanti del Palio di Siena, vinto 6 volte, e della Giostra del Saracino di Arezzo, 15 vittorie
CASTIGLIONE DEL LAGO ‒ Pozzuolo indosserà l'abito migliore ed è pronta a festeggiare domenica 10 marzo il centenario di un suo celebre concittadino, Tripoli Torrini detto "Tripolino", fantino di successo che vinse il Palio di Siena per ben sei volte, fra il 1932 e il 1938 e per quindici volte è risultato vincitore della Giostra del Saracino di Arezzo. 
Un concittadino illustre insomma, anche perché Tripoli è uno dei pochissimi fantini negli ultimi 100 anni ad aver vinto ripetutamente competizioni molto diverse tra loro come Palio e Giostra.
Nato a Casamaggiore l'8 Marzo 1913, Tripoli Torrini ha però trascorso la maggior parte della sua esistenza a Pozzuolo Umbro, frazione di Castiglione del Lago. 
Sei anni fa gli alunni di una classe della scuola primaria locale e le loro insegnanti ricostruirono, mediante la sua testimonianza diretta, la sua vita. Il frutto di queste ricerche diede vita ad uno spettacolo teatrale realizzato dagli stessi ragazzi e genitori, in collaborazione con Trasimeno Teatro che è stato riproposto per ben due volte, con la consegna di una targa ricordo da parte del Comune di Castiglione del Lago come riconoscimento dei suoi successi sportivi.
Domenica prossima Pozzuolo farà una grande festa per i suoi 100 anni, con una cerimonia a cui parteciperanno, in via eccezionale, il gruppo dei Musici della Giostra del Saracino di Arezzo, i priori delle contrade del Palio di Siena, i rettori della Giostra del Saracino e il sindaco Sergio Batino, che gli consegnerà una targa da parte del Comune di Castiglione del Lago ed una ceramica, creata appositamente per lui dall'artista Alessandro Marrone. 
I festeggiamenti avranno inizio alle 11.00 nei locali di Palazzo Moretti e saranno allietati dalla banda musicale "Giacomo Puccini" di Pozzuolo. Non mancheranno i cavalieri che, portando le bandiere delle contrade locali, accompagneranno il festeggiato per le vie del paese fino a condurlo alla sala polivalente del Cva di Pozzuolo dove la famiglia Torrini offrirà un rinfresco a tutta la popolazione. 
Un caro augurio va dunque a Tripoli da parte della sua gente che lo ricorda con affetto.