A Foiano un monumento per ricordare i carabinieri caduti.

11.02.2018 00:00

FOIANO DELLA CHIANA, 25 novembre 2017 - Un monumento per ricordare i carabinieri caduti. L'opera è stata inaugurata oggi a Foiano della Chiana. Stamani alle 11,30 è stato svelato il monumento che si trova lungo viale Umberto I, si tratta di un lavoro eseguito dal maestro Alessandro Marrone. L'artista ha ideato una composizione di forme che racchiude il compito e la missione dell'Arma: alla base c'è una semisfera che simboleggia il mondo con un lembo aperto e la sagoma dell'Italia da dove emergono tre elementi a formare il tricolore. In alto svetta il fregio vivo nella memoria collettiva a rappresentare una presenza costante e vigile, a garanzia di giustizia e sicurezza per la comunità.
La scultura, realizzata in resina rivestita in foglia oro e acciaio, si sviluppa in altezza per 230 cm con un'apertura orizzontale di 160 cm. Stamani i rappresentanti del Comune, con il sindaco Francesco Sonnati in testa, hanno dato avvio alle celebrazioni. Alle 10 si è tenuta la funzione religiosa alla Collegiata dei Santi Martino e Leonardo, in onore della Virgo Fidelis patrona dell'Arma dei carabinieri. A seguire la cerimonia di inaugurazione del monumento ai caduti, a cui hanno preso parte le massime autorità provinciali con la Fanfara della scuola marescialli e brigadieri dei carabinieri di Firenze, oltre ai rappresentanti dell’Associazione nazionale Carabinieri.